TACI!

Lui entrò in camera in punta di piedi,le aveva preparato il caffè…
Lei dormiva… Si soffermò ad ammirarla,intuiva la sua figura,avvolta nel piumone fin sopra la testa… Sorrise tra sè…
“Sei stato proprio un cretino!”
La svegliò dolcemente,scostando le coltri e coprendola di baci…il collo,l’incavo della clavicola…prese a mordicchiarle un capezzolo…
“Hhummff…lasciami stare,sono furiosa con te!” disse,voltandogli le spalle…
Ancora baci…intorno alle scapole,lungo la schiena…l’incavo dei reni… Baci…baci…
Lei continuò a mugugnargli improperi…e si voltò,di nuovo…
Baci sul ventre…baci sul pube… Baci…baci…
Scese tra le sue cosce…
Iniziò a leccarle il clitoride,e la penetrò con due dita.Era bagnata (troia).
Lei trasalì…gemette…ancora ad occhi chiusi.
“Non mi sembra lei sia incazzata con me,Alice…” Le sussurrò all’orecchio…
La penetrò con un colpo deciso e iniziò a scoparla,dolcemente…
“Siamo tutte incazzate con te,e lei è solo una stronza che ha una reazione fisiologica ai tuoi baci… Non t’illudere…”
Finalmente,lo strinse,forte,e incrociò le gambe attorno ai suoi reni…
“Già che mi hai svegliata,fottimi come si deve! E,dopo,TACI…io con te,oggi,non ci parlo!”

taci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...