TUA

Le tue mani scivolano lente lungo il mio collo. Un brivido, metallo freddo.
Agganci il collarino, click. Lo scatto del lucchetto. Lanci la chiave, lontano… Non servirà più.
Ti ho scelto, mi hai concesso di essere Tua.
Tutto il resto non conta più.
Seguirò Te, ovunque vorrai condurmi.
Felice, appagata.
Finalmente. Tua.

TUA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...