METEOROPATIE AVVERSE

Come un refolo di vento, mi accarezzi.
Caldo come Scirocco, gelido come Vento del Nord. Mi lasci in preda ai brividi, persa nella nebbia, poi torni ad avvolgermi soffiando dolcemente, facendomi perdere l’equilibrio.
Sei grandine e tempesta.
Sole che mi scalda, luna che mi accompagna, stella che mi guida.
Tuono che mi scuote, fulmine che abbaglia.
Scrosci di pioggia che sembrano eterni, improvvisi arcobaleni.
Sei il termometro delle mie giornate, che scorrono ugualmente…
Ma se ci sei tu, son più belle!
Questo sei per me.
Non troppo, mai abbastanza.

METEO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...