PUNTO DI NON RITORNO

Arriva un momento in cui ti fermi a pensare. Ma solo perchè te lo dicono.
E pensi. Pensi di pensare.
Ed è la cosa più sbagliata che potessi fare. Perchè almeno prima, prima avevi un barlume di sogno ad illuminarti le giornate.
Prima di cosa. Perchè nulla è mai stato. E nulla sarà.
E pensi. Pensi che fermarti è stata una cazzata. Che, prima, almeno andavi avanti per inerzia.
E adesso ti dai per dispersa. Non rispondi ai messaggi delle amiche che ti chiedono di uscire. Non chiami nessuno.
Stai. E stai di merda.
E , dal punto di non ritorno, speri solo di precipitare.

PUNTO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...