SCO(M)PARE

Si osservavano, si giravano intorno, sorridendosi. Labbra e occhi.
Sguardi penetranti, occhiate esplicite, intime.
Sfiorandosi per caso, come in un rituale d’accoppiamento animale.
Toccandosi. Stringendosi.
Una mano a carpire il braccio, per sentire il calore dell’altro… Scintille in sospensione.
Desiderando di strapparsi di dosso vestiti e doveri.
Abbandonando per una notte l’immagine di se, abbozzando scarabocchi carnali, audaci ghirigori, schizzi lussuriosi.
Desiderio di…
Stropicciarsi di baci e di carezze.
Ruvide e sensuali.
Perdersi.
Scopare.
Semplicemente: scopare.
Scopare e poi…
Poi tutto Scompare.

SCOMP

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...