IO AMO

Chiunque abbia amato é stato tradito.
Materialmente o col pensiero, a fatti o parole. Promesse non mantenute, colpi di testa, colpi di fulmine.
Doppie facce e doppie vite.
Per una notte o ripetutamente.
Nelle intenzioni o nei fatti.
Siamo umani, come biasimarci?
Il cuore non si può chiudere in una scatola… “Il cuore ha più stanze di un bordello”. Al cuor non si comanda… L’amore non si divide, si moltiplica… E banalità di ogni sorta.
Personalmente, non l’ho mai fatto.
Non perché io sia una santa.
Semplicemente, non ho mai dovuto resistere ad alcuna tentazione.
Perché se amo, se sono soddisfatta, se sono appagata, io amo senza riserve. In nessun senso.
Non ho ruote di scorta.
Non pianifico il piano B…
Amo. Riamata.
Poi accade che scopri di esser stata buggerata. Tradita.
Ti crolla il mondo addosso.
Castelli incantati si tramutano in castelli di carta.
Solide fondamenta si affossano come sabbie mobili sotto il peso di milioni di bugie, omissioni.
Non detti. Fatti.
Ti interroghi sulle tue mancanze. Rifletti, rimugini.
Impazzisci. Piangi.
Taci.
Poi capisci che il problema non sei tu. È lui.
Personalmente decisi di metterci una pietra sopra in nome del sacramento che scambiai in totale convinzione e dell’amore che ancora credevo di provare.
Immutabile, imperituro. Eterno.
Poi, un giorno, mi svegliai e… No.
No, io non potevo continuare a fingere che la cosa non mi avesse cambiata.
Completamente.
Non potevo non ammettere che il mio sentimento fosse stato assassinato.
Quel tradimento ha segnato la mia morte e la mia rinascita sotto altre spoglie.
Io non sono più una moglie.
Sono una donna.
Una donna che non cerca una relazione a tutti o costi.
Una donna che vuole realizzare il suo sè.
Se tu vuoi far parte della mia vita, devi essere consapevole che ho profonde ferite.
Mi porto dietro una totale sfiducia nel genere maschile.
Non te la farò scontare.
Non pagherai errori altrui.
Ma dovrai conquistarmi.
Totalmente.
Non sarà facile, ma ti assicuro che sarà splendido.
Perchè io so cos’è l’amore.
Io, Amo.
BACIOLUCI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...