BUONANOTTE.

Troppi giorni senza vederti, che poi, vederti, chissenefrega… Intendevo, toccarti. Stringerti, accarezzarti, abbracciarti, baciarti. Che son tutte cose che posso fare ad occhi chiusi!

Dicevamo… Troppi giorni senza te, meglio. Tu, che mi accompagni in queste giornate tutte uguali; il pensiero di te che mi distrae dai momenti no e mi fa godere all’ennesima potenza di quelli belli.

Non avrei mai immaginato di voler condividere la quotidianità con qualcuno: il solo pensiero mi faceva accapponare la pelle. Un uomo nella mia vita? Terrore e raccapriccio.

E invece… Invece no.

Vorrei darti il buongiorno e la buonanotte, vorrei che passassi a prendermi al lavoro, vorrei guardare un film con te e parlarti durante le scene salienti perchè no, quella cosa andrebbe detta imminentemente e no, non avrei potuto aspettare l’interruzione pubblicitaria…

Vorrei che di tanto in tanto ti fermassi a dormire da me.

Vorrei un sacco di cose, e non mi fanno paura, posso desiderarle, perchè tu sei abbastanza distante per sognarle ma non troppo vicino per realizzarle.

Ma mi sei talmente dentro da farmici pensare.

Sorrido, senza motivo, ti penso.

Ti raggiungo nei nostri sogni.

L’appuntamento più dolce della giornata…

Buonanotte.

  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...