E INVECE NO.

Ho cercato rovistato frugato sperato che avessi lasciato qualcosa di te, che l’avessi dimenticato, o meglio, lasciato di proposito, perché quella non avrebbe dovuto essere l’ultima volta che uscivi di casa. E invece si.

Che quel fugace bacio sulla soglia di una porta scorrevole non sarebbe stato l’ultimo, l’ultimo caffè, l’ultima sigaretta, l’ultimo sguardo. L’ultimo giorno. Non ti ho neanche abbracciato. Avrei dovuto. Avrei dovuto saperlo quando ti ho chiesto “qual è il tuo sogno?” e la tua risposta mi ha fatto sentire un brivido che neanche le folate di vento gelido di quella tersa mattina di dicembre perché io, in metà di quel sogno, non avrei potuto esserci neanche volendo … ti ho solo detto “non dimenticarti di me”. E tu hai riso, hai infilato le mani nelle tasche del cappotto e io ti ho guardato mentre la tromba della scala mobile ti inghiottiva. Ho pensato: adesso si gira, mi manda il bacio che mi mandavi sempre quando ti salutavo dal balcone. E invece no.

Sembravamo davvero due persone che si salutavano per una breve separazione. E invece no.

Tutto quello che mi rimane è: un accendino smarrito, mezzo gianduiotto gigante, i resti di un pandoro, un braccialetto elastico che credo non riuscirò più ad indossare, delle nocciole ricoperte di cioccolato bianco e una bottiglia di prosecco intonsa che aspettava il tuo ritorno, come me. E invece no.

Sognavo in piccolo. Sognavo giorno per giorno. Sognavo solo di stare con te, come in uno di quei film americani in cui tutto fila liscio e va tutto bene e per una volta i miei desideri si sarebbero avverati. E invece no.

Tutto quello che mi rimane è una mancanza senza senso. Un discorso interrotto. Una conclusione incomprensibile.

Tutto quello che mi rimane è un vuoto nel petto, una distanza incolmabile, un’assenza ingombrante.

Tutto quello che mi rimane è che non riesco a mangiare, che non riesco a dormire.

Che tu non ci sei. Che non ci sarai mai più nella vita. Che è giusto così. E invece no.

E, invece, proprio no.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...