WHAT’S APP? (WhatsApp)

– Ciao bro, come va? Hai dimenticato Alice? So che ti vedi con un’altra.

– Certo: dimenticata, archiviata, formattata. Quella storia è chiusa. Bea? Devo fartela conoscere. È fighissima. Bella, leggera, divertente. Due cosce da urlo, un culo che parla. Sempre perfetta. Porta i tacchi e non esce in pigiama.

– In pigiama? Ma che dici, chi cazzo esce in pigiama?

– Nessuno, lascia stare. Storia chiusa.

Allora per stasera, hai sentito la tipa? Vi vedete o facciamo qualcosa insieme?

– Non lo so ancora, sai com’è. Decide all’ultimo momento. Ci aggiorniamo dopo. Chiama la Bea, stai sul vago, male che vada poi mi raggiungi. Ti diverti, no? Con lei dico.

– Si, parliamo tanto. Di moda, di vestiti, di shopping, di vacanze. Parla. Parla molto di sè. Scopiamo un sacco. Ride. Mi fa ridere. Non mi fa pensare.

Alice no, scava, chiede, domanda, ascolta, viviseziona, pensa, riflette, ragiona. Parla parla parla. All’infinito. Due coglioni… era come vivere davanti ad uno specchio, sulla riva di un lago in cui potevi annegare. Mi faceva domande strane: credi in Dio? Cosa pensi, cosa vuoi, cosa sogni? Cosa provi? Cosa siamo noi? Ma che cazzo ne so… di chi sono, cosa sogno, cosa voglio?

So solo che ho voglia di cambiare macchina, un bel lavoro, i cash, una famiglia. Che mi piacciono il tartufo, i gianduiotti, la play e il prosecco.

Allora mi diceva che avrei dovuto sposare Barbie Malibù. E rideva… aveva una risata contagiosa. Era… boh. Era tutta strana. (Era solo mia.)

– Beh dai, la Bea ci sta come Barbie, no?

– Si, si, ci sta. È perfetta. Perfetta per me. Perfetta da portare in giro, a letto, in famiglia. Con gli amici.

Poco complicata. Mi piace un sacco.

– Si, me l’hai già detto. Perfetta. Me l’hai già detto. Bene no? Stai alla grande.

– Alla grandissima. Dai ci becchiamo dopo. Le scrivo e vado a prenderla.

«- Ciao cucciola, se ti rapissi per un giro a Milano, ape, magari cena e poi ti fermi a dormire da me? Vuoi? 😍

– Cucciolo si, dammi un’ora. Mi vesto. Mi porti anche a fare shopping? Ho visto un portachiavi da Gucci che non posso proprio lasciarmi scappare…

– Certo. Ti regalo anche lo zainetto!

– Ahhhahhh 😂 Ti sembro una sfigata da zainetto? Dai, mi prendi in giro? Come ti è uscita? Piuttosto una clutch!

– Già, non so proprio da dove mi sia uscita… proprio no. Ok, tra un’ora. Non farmi aspettare come al solito. Sei bella anche meno agghindata.

– 🙄 non pensarci neanche. Voglio essere perfetta per te. 😍 Mi porti a cena in uno di quei posti chic e facciamo un paio di stories per Insta? Visualizzazioni alle stelle!

– Si cucciola. Stories, Insta. Like. Tutto quello che ti rende felice. ❤️

Altro che panzerotto da Luini seduti sul marciapiede…

– Cosa? Ma neanche quando andavo al liceo! Che hai oggi? Sei strano.

– Ma niente. Fatti figa. Ti scrivo quando parto. A dopo.

– A dopo.”

(In fondo, dobbiamo solo innamorarci di qualcuno che ci somigli. Stare dentro le righe, percorrere strade tracciate, non ascoltare i canti di sirene fuori di testa che vorrebbero trascinarti in abissi profondi e giocare a nascondino tra le alghe…

Il cuore pare battere più forte: ma è paura.

Il cuore sembra uscirti dal petto: ma è un’illusione.

Il cuore vibra di sinfonie sconosciute: ma sono stonate.

Bea è la persona giusta. Giusta per me. Da adesso in avanti.)

– chat archiviate. Alice. Online. –

“- Ciao Ali. Non vorrei dirtelo, ma mi manchi.

Non ho cambiato idea. Ho preso la decisione giusta.

Volevo solo chiederti cosa mi hai fatto. Tutto ciò che amavo e in cui credevo mi sembra irreale, inutile, superfluo. Vuoto.

Perché?

– Ti ho solo amato per quello che ho visto dentro di te e te l’ho mostrato. Ecco perché.

Semplicemente.

Ho guardato al di là dei vestiti firmati, gli atteggiamenti da figo, i posti da vedere e quelli in cui farsi vedere.

Mi manchi anche tu.

Mi manchi ancora.

Mi manchi sempre.

Ciao.

– Ciao Ali.”

Elimina chat.

5 pensieri su “WHAT’S APP? (WhatsApp)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...